Continua AFF Milano. L’arte? Un lusso per tutti

Fino al 6 febbraio, The Affordable Art Fair è allo spazio Superstudio Più, Zona Tortona, per farci diventare collezionisti d’arte con solo 100 euro e fino a 5mila euro

The Affordable Art Fair, la fiera d’arte dal rigoroso limite di prezzo posto per le opere esposte, arriva a Milano, allo spazio Superstudio Più di Zona Tortona, una delle parti più contemporanee e creative della città.

AFF, questo è l’acronimo amichevole con cui la fiera democratica dell’arte arriva anche sotto il cielo della Madonnina, è partita ieri e fino al 6 febbraio é per la prima volta ospitata all’interno degli spazi di via Tortona, così da farci sentire un po’ più moderni e giovani collezionisti d’arte.

Dopo Londra, New York, Parigi, Bruxelles, Amsterdam, Sidney, Singapore, AFF sbarca infatti anche nella metropoli lombarda e lo fa con un biglietto da visita niente male, visto che subito dichiara di volersi rivolgere ad un pubblico di visitatori che non hanno mai comprato arte prima oppure a quegli amanti ed esperti che cercano nuove gallerie o nuovi e giovani artisti. E proprio in questo AAF è la più famosa e vincente fiera d'arte del suo genere. “Diamo i numeri”, per dimostrarvelo!

A 10 anni dalla sua prima edizione, AFF conta in tutto il mondo ben 800 mila visitatori che ad oggi hanno acquistato più di 130 milioni di euro d'arte. Solo a Milano, e per questa AFF 2011, poi, ne sono attesi più di 9.000: numeri grandi, numeri di gente giovane e amante dell’arte, numeri che ci danno il segnale che, anche nella nostra città, c’è chi ha voluto accettare l’invito di questo ambiente dinamico e stimolante, capace di accogliere i suoi ospiti in una realtà coinvolgente, rilassante, e davvero “con un tocco d’arte” in più grazie ai suoi innumerevoli servizi.

Questa AFF, The Affordable Art Fair è la fiera dell'arte pret-a-porter, low cost, accessibile i cui protagonisti sono tanti, interessanti artisti emergenti, affermati, figurativi, astratti, locali, internazionali, pittura, scultura, fotografia.

Come funziona. In pratica, tu giri per la zona Tortona di Milano, allo spazio SuperstudioPiù; osservi tutte le belle – o meno - opere d'arte esposte e con prezzi compresi fra i 100 e i 5000 euro e che provengono da oltre 60 gallerie internazionali; poi, se ti piace qualcosa, prendi e te la porti a casa.

Secondo un recente sondaggio, infatti, ad AAF circa 1 visitatore ogni 5 diventa collezionista. Tanto, una volta scelta l’opera, questa viene accuratamente impacchettata nella wrapping station in poco tempo, bypassando quelle fastidiose incombenze logistiche fatte di contenitore, trasporto, spese eccetera eccetera. A dire il vero, però, tutto ad AFF è pensato in funzione del nuovo collezionista, quello che fa parte di un pubblico più trasversale e democratico. Per questo, ancora tutto ad AFF viene organizzato per cercare di farlo sentire il più possibile a proprio agio.

Se hai bisogno di una pausa fra uno stand e l’altro, puoi prendere un bicchiere di vino, mangiare qualcosa o semplicemente riposarti nella zona lounge. Se hai bambini al seguito e non sai a chi lasciarli, i cuccioli dai 3 ai 10 anni possono essere accolti nello spazio apposito e curati dagli operatori specializzati nel settore della didattica che li intrattengono in modo lieto, mentre mamma e papà passeggiano tra gli stand. Se poi, vuoi sentirti a tua volta protagonista dell’evento, ci sono i workshop aperti e a disposizione di tutti i visitatori durante gli orari di apertura al pubblico della fiera, così come alcuni laboratori sulla stampa e sulle tecniche artistiche …

Insomma, AFF è davvero un momento d’arte democratico, per tutti i gusti, tutte le tasche e tutte le esigenze. Una sola è la regola da seguire, stando al direttore dell’Affordable Art Fair Milano, Marco Trevisan: “Prendetela alla leggera”perché “la leggerezza è una categoria dello spirito ed è il contrario della superficialità”, proprio come diceva Federico Fellini. Una citazione che da sola basta a spiegare lo spirito di questa speciale fiera d’arte contemporanea, quella che anche noi di Milanoincontemporanea vi invitiamo a non perdere a Milano, da oggi e fino a domenica 6 febbraio.

The Affordable Art Fair
Dal 3 alle 6 febbraio 2011
SuperstudioPiù via Tortona 27 - Milano www.affordableartfair.it
info@affordableartfair.it

Milanoincontemporanea