Continua la battaglia per il «Lisippo» Fano lo rivuole, ma il Getty resiste

Continua la battaglia, a colpi di avvocati, per il «Lisippo» tra la città di Fano e il Paul Getty Museum. «Fano rivendica con forza la restituzione della statua». Lo ha detto ieri il sindaco Stefano Aguzzi, dopo l’ennesima udienza al Tribunale di Pesaro sul caso durante la quale lo Stato Italiano e il Paul Getty Trust, hanno depositato ulteriori memorie difensive. L’Atleta di Fano realizzato dal famoso scultore greco è infatti conteso da anni tra l’Italia e il museo americano. Quello su cui saranno chiamati a decidere i giudici è se a partire dalla convenzione Unesco del 1970 il «Lisippo» debba essere ridato all’Italia senza alcuna possibilità di transazione. Ma il museo americano - secondo i bene informati - non sembra intenzionato a cedere: il fatto che a Fano non ci siano spazzi adeguati è un’argomentazione potente.