Continua il calo dell’oro

Giornata in discesa per l’oro che ha perso l’1,4%, toccando i livelli minimi da quattro settimane a questa parte e chiudendo intorno a livelli tra i 544,40 e i 545,3 dollari l’oncia. Il calo rispetto ai massimi degli ultimi 25 anni, raggiunti due settimane fa (574,6 dollari all’oncia), è di circa il 5%. Per il momento gli analisti attendono di verificare se la discesa dei prezzi sia legata a semplici prese di beneficio o se segnali una vera e propria inversione di tendenza nell’andamento delle quotazioni.