Continua la riscossa giallorossa

La classifica del campionato italiano di serie A sta iniziando a delineare le forze dopo un inizio nel quale tante squadre si erano alternate al comando. L'Inter sembra essere la candidata più autorevole al successo, anche se con il Chievo ha regalato brividi ai propri tifosi. Sabato sera nell'anticipo la squadra di Mourinho farà visita al Siena e la sua quota come vincente è di appena 1.55. Troppo bassa e quindi da evitare nei multipli, visto che i bianconeri tra le mura amiche hanno mietuto vittime illustri. Per gli amanti delle quote alte segnaliamo che il successo dei toscani è offerto da Snai a 6,50 e contro una «pazza Inter» nulla è impossibile. Dietro i nerazzurri la Juventus sta giustamente meritando il ruolo di inseguitrice più accreditata. Domenica sera ha dimostrato di essere una squadra vera schiantando un Milan che al contrario sembra un album delle figurine con tanti campioni e poca anima. La squadra di Ranieri, grande tecnico davvero, domenica affronta un impegno durissimo a Bergamo contro l'Atalanta, che in casa ha un ruolino di marcia da grande. Il successo degli ospiti è quotato 1,75, quello degli orobici 4,50 ma a noi piace il pareggio offerto da Snai a 3,30. Punteremo invece sul riscatto della Lazio in casa contro il Palermo a quota di 1,90 nell'anticipo di sabato, mentre domenica le basi dei nostri multipli sono il successo della Fiorentina a Marassi contro la Sampdoria a quota di 2,60 e quello del Cagliari sulla Reggina a 1,70. Mutu e Gilardino sono infatti una coppia gol molto affidabile e i viola ci sembrano squadra da terzo posto, mentre gli isolani sono in grande forma come dimostrato nella trasferta di Roma dove hanno sfiorato il miracolo. Le altre partite sono molto equilibrate e noi scegliamo il successo a 2,35 del Napoli contro un Torino allo sbando, il pareggio a 3 tra Lecce e Bologna così come quello tra Milan ed Udinese quotato a 3,70. Sono infatti due squadre alla ricerca della propria identità che devono fare punti per muovere la classifica.