Conto alla rovescia arriva Gasperini

È la settimana decisiva, il Genoa metterà nero su bianco il suo matrimonio con Gianpiero Gasperini. Ormai rimangono pochissimi dubbi, il Grifone ha scelto il suo nuovo allenatore. Spieghiamo le tappe. Domani sera Enrico Preziosi ritornerà in Italia dopo la vacanza all'estero, il giorno dopo in agenda c'è già un incontro con i suoi più stretti collaboratori per fare il punto della situazione. Primo argomento la conduzione tecnica del Genoa 2006-07, l'ex tecnico del Crotone ha giocato in difesa fino a questo momento. Nessuna ammissione, solo la conferma ad amici stretti che l'offerta rossoblu è quella che lo affascina di più. L'intesa tra Gasperini e il Genoa ci sarebbe già, ovviamente si ragiona su un discorso pluriennale. Prima di aprire questo nuovo capitolo, c'è da chiudere quello vecchio. Giovanni Vavassori aspetta un segnale: «Ho firmato un contratto, per il momento non ho avuto comunicazioni ufficiali: in settimana avrò un incontro per capire il mio futuro». Ma ormai lo scenario è già bello dipinto, Gasperini arriva mentre Vavassori saluta. Non è escluso che l'ex mister del Crotone, cresciuto però nelle giovanili della Juve, possa essere già presentato tra una manciata di giorni. Ovviamente, a quel punto, si potrà spingere sull'acceleratore per chiudere le ultime trattative. Grande attenzione soprattutto nel reparto offensivo, sarà una rivoluzione assoluta. Il verbo di Gasperini è questo, davanti vuole un tris. Il Genoa deve attrezzarsi, soltanto Marco Rossi può rientrare in questo discorso. Servono altri due elementi per completare il tridente d'attacco. Bloccato Adailton, svincolato dal Verona, ma non basta. I rossoblu stanno dando una sbirciata anche a quello che offre il mondiale ma l'obiettivo principale è già stato individuato. Italiano, ha giocato nella scorsa stagione in serie A, diversi gol all'attivo. Il nome è top secret, ma ci sarà un contatto a breve. Arrivederci alla prossima puntata.