Contratti, Bonanni apre a Confindustria

Il segretario della Cisl accoglie la proposta lanciata dalla Marcegaglia: "Ben venga un incontro subito. Sono
molto d’accordo che al più presto ci sia un tavolo"

Roma - "Ben venga un incontro subito. Sono molto d’accordo che al più presto ci sia un tavolo". Così il segretario generale della Cisl, Raffele Bonanni, risponde all’Ansa all’invito lanciato dal presidente designato di Confindustria, Emma Marcegaglia, a portare a termine al più presto la riforma del modello contrattuale.

Il sindacato "accoglie l’invito" in pieno, ha detto Bonanni che però chiede a tutti "uno spirito di collaborazione e di cooperazione». Un tavolo di concertazione - ha detto Bonanni riferendosì anche all’invito avanzato dal senatore del Pdl, Maurizio Sacconi (e possibile futuro ministro del Welfare) che dovrà lavorare su più fronti: oltre la revisione del modello contrattuale, la detassazione del secondo livello di contrattazione, la sicurezza sul lavoro.