Contratto firmato Altri 109 euro nelle buste paga

Dopo 14 mesi di trattative Feneal-Uil, Filca-Cisl, Fillea-Cgil e le associazioni artigiane Apa Confartigianato, Cna, Unione Artigiani, Uniapan Casartigiani hanno firmato il rinnovo del contratto integrativo provinciale 2011-2013 che prevede un forte impegno per il rilancio della produttività e dell’occupazione, il riconoscimento del massimo dell’Evr (Elemento Variabile della Retribuzione) collegato alla congiuntura ed alla produttività, introdotto dal Contratto collettivo nazionale di settore. A regime insieme all’aumento indennità mensa e trasporto, un aumento medio mensile di 109 euro più una-tantum di 160 euro per tutti i lavoratori del settore artigiano che hanno lavorato nel periodo di vacanza contrattuale. L’accordo interessa 3mila aziende artigiane e 10.500 lavoratori.