Contro il Giulianova Soda dovrà rinunciare a Varricchio e Fusco

Assenti Varricchio per infortunio e Fusco fermato dal giudice sportivo per una giornata. Lo Spezia si prepara così alla gara contro il Giulianova. Già due giorni fa gli aquilotti hanno raggiunto la sede del ritiro nei pressi della città abruzzese dove ieri mattina hanno svolto la consueta rifinitura. Il tecnico Antonio Soda vuole cancellare al più presto la sconfitta del «Tombolato» all’ultima di campionato ed ha parlato a lungo con la squadra: «Non è facile digerire la sconfitta contro il Cittadella - ha detto Soda - anche un pareggio sarebbe andato stretto e invece ci è andata male. La squadra ha costruito diverse occasioni da gol, ma non è riuscita a concretizzarle. Occorre maggiore concretezza sotto porta anche perchè non possiamo permetterci di perdere altri punti; quelle che ci stanno dietro si sono avvicinate pericolosamente e dobbiamo stare attenti. E’ anche vero che mi è piaciuta la reazione dimostrata dalla mia squadra una volta passata in svantaggio contro il Cittadella ma ormai dobbiamo buttarci alle spalle questa sconfitta».
Per la sfida con il Giulianova il mister prevede qualche cambiamento: «Ci sono alcuni giocatori che hanno bisogno di recuperare. Affronteremo un avversario motivato che sul proprio campo può mettere in difficoltà chiunque».