Contro i clandestini imitiamo la Gran Bretagna

Ecco che dall’Inghilterra ci viene una lezione di concretezza, serietà e di massima attenzione, solerzia e impegno nel tutelare il sacrosanto diritto dei cittadini inglesi alla loro sicurezza e tranquillità personale.
Ne prendano esempio i governanti italiani di tutti i tempi, che si abbandonano a demagogiche dichiarazioni di libertà e diritti umani verso persone che in altre ormai numerose occasioni hanno dimostrato di non aver proprio nulla di umano.
Occorrono leggi speciali anche in Italia contro il terrorismo, ma purtroppo si chiuderà la stalla quando i buoi saranno scappati. Si lanciano continue grida di allarme solo per scaricarsi un po’ di responsabilità. Provvedimenti efficaci zero.
Continuano gli sbarchi di clandestini sulle nostre coste e il «fenomeno» ci costa lacrime, sangue e miliardi di euro all’anno mentre oltre un milione di pensionati italiani langue sopravvivendo con 500 euro al mese di pensione.