«Contro il Papa terrorismo in diretta tv»

Durissimo attacco dell’Osservatore Romano contro il concerto del Primo Maggio: i «vili attacchi al Papa sono terrorismo» ha scritto il giornale Vaticano, riferendosi alla satira fatta sul pontefice da uno dei conduttori Andrea Rivera. Il portavoce vaticano, padre Federico Lombardi, è intervenuto con una dichiarazione al Tg1, per invitare tutti alla calma e a non trasformare «una sciocchezza in una tragedia». Ma il Primo Maggio è stato caratterizzato da nuove minacce estremiste contro il presidente della Cei Monsignor Bagnasco e contro il sindaco di Bologna Cofferati.