«Contro Veltroni ce la possiamo fare»

«Contro Veltroni ce la possiamo fare». È fiducioso Giorgio Simeoni, coordinatore della campagna elettorale di Forza Italia a Roma e nel Lazio. E per la tornata amministrativa della primavera 2006 annuncia per il suo partito un ruolo da protagonista. Domani, intanto, è previsto il vertice della CdL del Lazio, in cui si discuterà - inevitabilmente - di candidati. «Non credo che dal vertice uscirà il nome dello sfidante di Veltroni - dice Simeoni -. Ma di certo l’ingrediente fondamentale per vincere è la coesione. E prima bisogna mettere a punto un programma condiviso da tutta la coalizione». Simeoni rilancia il nome del ministro Pisanu, che «alla classe dirigente del Lazio ha dato la sua disponibilità, cosa che ci onora». La decisione, comunque, «spetta ai vertici nazionali. Basta coi nomi e totocandidati».