Controcampo sostituisce Serie A

Italia 1 sportiva e «di tendenza». La seconda rete Mediaset continua nella sua linea di conquista del pubblico più giovane: un compito sempre più difficile vista l’emorragia di ragazzi sempre più attratti dalle altre tecnologie, dal satellitare a Internet. «Siamo la prima rete - dice il direttore Luca Tiraboschi - nella fascia d’età tra i 4 e i 20 anni». Per cercare di mantenere questo primato, il palinsesto è stato inzuppato di serie televisive americane e di sport. Partiamo dal secondo: con la chiusura di Serie A e il passaggio degli high lights del campionato da Canale 5 a Italia 1, tutto il calcio domenicale sarà concentrato sulla seconda rete. Controcampo-ultimo minuto condotto da Sandro Piccinini (che ha rinunciato a passare a Sky e avrà ancora con sé Giampiero Mughini) mostrerà i gol alle 18,30, mentre Controcampo-diritto di replica (che sarà quasi sicuramente guidato da Alberto Brandi e vedrà la partecipazione di Enrico Bertolino) approfondirà i temi di giornata. Gli altri appuntamenti sportivi: Motogp, Grand Prix, Guida al Campionato e Domenica Stadio.
Produzione nuova sarà il reality Beauty and the Geek, con giovani maschi intelligenti e bellone oche che si scambiano cultura e leggerezza. Al lunedì sera con la conduzione di Federica Paninucci. Tra le serie americane DrHouse, The Oc, CSI Miami, Smallville, Grey’s Anatomy, Prison Break, The Shield e The Closer. Sul fronte satira torneranno Distraction con Teo Mammucari (al lunedì dopo la conclusione di Beauty and The Geek) e Le Iene, da ottobre, al giovedì. Nel fil rouge della rete giovanile, stona un po’ la Premiata Teleditta, in onda a settembre al giovedì, non proprio pane per i denti dei ragazzi di oggi. La seconda serata di Italia 1 sarà imprigionata da Costanzo, con il nuovo esperimento sul reality carcerario, che avrà una striscia dal lunedì al venerdì. Altrove, racconterà la vita dei detenuti, senza alcuna concessione alla spettacolarizzazione. Novità, un’edizione italiana di Saturday Night Live, un programma della testata di Studio Aperto e una sit-com con le iene Luca e Paolo ispirata alla Strana coppia di Neil Simon.