Controlli nei cantieri: indagate 114 persone

In sette mesi di controlli in 64 cantieri edili di Milano i vigili urbani, con la collaborazione del personale specialistico dell'Asl, hanno riscontrato 52 violazioni penali delle norme sulla sicurezza, per le quali sono state indagate 114 persone. La squadra specialistica creata dal maggio scorso all’interno del comando di Polizia municipale di Milano è composta da tre agenti e un ufficiale che si dedicano esclusivamente al controllo dei cantieri edili. «Si tratta di un primo contributo in una materia tanto complessa - si legge in una nota del comando -, quanto di elevato allarme sociale, effettuata con l'obiettivo principale di prevenire il verificarsi di infortuni, spesso mortali o molto gravi».