Controlli nei cantieri: pioggia di irregolarità

Sei cantieri edili sono stati controllati dai carabinieri della Compagnia di Palestrina, in un blitz compiuto assieme a quelli del Comando tutela del lavoro e al personale della Asl di Tivoli, nei comuni di Gallicano nel Lazio e Cave. Nell’operazione sono state deferite all’autorità giudiziaria sette persone, tra cui amministratori e responsabili esecutivi dei cantieri, e rilevate 20 infrazioni per violazioni amministrative, sancite con circa 50mila euro. Due cantieri sono stati bloccati, e 25 persone identificate, di cui 14 stranieri.