Controlli sull’acqua

L’acqua erogata dall’acquedotto Nuovo Mignore non è utilizzabile a fini potabili, riferisce in un’ordinanza il sindaco del comune di Civitavecchia Giuseppe Saladini che ha poi disposto di darne informazione a tutti i consumatori e ha invitato a controllare i trattamenti di disinfezione dell’acqua in modo da mantenere il livello dei sottoprodotti di disinfezione nei limiti stabiliti. L’ordinanza è stata emessa dopo i prelievi effettuati il 24 e il 29 novembre presso il partitore di Poggio Capriolo. «Per ripristinare le condizioni di potabilità dell’acqua - si legge nell’ordinanza - è necessario controllare i trattamenti di disinfezione».