Controlli a tappeto contro la prostituzione

Sabato notte i carabinieri hanno effettuato controlli a tappeto nella periferia della capitale lungo la Salaria, la Cristoforo Colombo, viale Palmiro Togliatti e piazza Pino Pascali dove, da tempo, i cittadini hanno segnalato e lamentato la presenza di numerosi viados. I cento uomini che hanno lavorato nella notte hanno consentito l’identificazione, con fotosegnalamento, di 39 prostitute straniere di varia nazionalità, una delle quali minorenne, accompagnata in comunità. Sei sono state denunciate perché non in possesso di documenti identificativi e per atti osceni in luogo pubblico, mentre una, con decreto di espulsione a carico, è stata accompagnata al Centro per immigrati per le procedure di allontanamento dal territorio nazionale. Inoltre 4 romeni sono stati arrestati mentre tentavano di rapinare una squillo su via Salaria. Numerose le contravvenzioni elevate per infrazioni al codice della strada dal nucleo radiomobile ai clienti, sorpresi a percorrere strade con divieti di transito o a creare intralcio alla circolazione stradale.