Il convegno La carovana degli sprechi al Bristol

Cinque anni di sprechi, cinque anni di amministrazione di sinistra che ha fatto delle spese inutili uno dei fili conduttori della propria attività politica. Gianni Plinio e Matteo Rosso, i consiglieri regionali del Pdl trasformati in censori della giunta Burlando concluderanno domani il loro «tour» intitolato «La carovana degli sprechi della giunta di sinistra». E dopo aver girato vari comuni della Liguria lo concluderanno nel cuore di Genova, a due passi dalla sede della giunta regionale. L’appuntamento è all’hotel Bristol, in via Venti Settembre, alle 16.30. Ma non si tratterà solo della tappa conclusiva per Rosso e Plinio, perché l’incontro sarà moderato da Massimiliano Lussana, caporedattore di quella redazione genovese del Giornale che alla giunta Burlando non ha mai fatto mancare un’«attenzione» speciale proprio in merito agli sprechi e alla gestione della Regione. E a testimoniare che l’azione di Rosso e Plinio ben identifica le posizioni del Pdl e dell’opposizione ligure, oltre alla lettera di complimenti che Claudio Scajola scrisse ai due consiglieri, domani al Bristol, ci saranno anche Michele Scandroglio, coordinatore regionale del partito, e il senatore Giorgio Bornacin. Confermatissima ovviamente anche la presenza del candidato del centrodestra alla presidenza della Regione, Sandro Biasotti.