Convegno Ppe Agevolazioni per la famiglia

Sostenere le famiglie, non solo a livello economico, dunque con sgravi fiscali o incentivi diretti, ma anche con iniziative concrete e tramite l'associazionismo. Sono queste le principali linee guida emerse durante il convegno «Vita, famiglia e politica nel centrodestra italiano e nel Ppe», che si è svolto ieri pomeriggio nella sala delle bandiere della sede capitolina del Parlamento Europeo. A fare gli onori di casa c'era l'organizzatore dell'incontro, l'eurodeputato Potito Salatto: «Il futuro di Roma, dell’Italia e di tutto il Vecchio Continente - ha spiegato nel corso del suo intervento - non può essere florido se le istituzioni che lo governano non mettono al centro l’idea di famiglia, l’unico nucleo in grado di garantire coesione e stabilità. Con il Trattato di Lisbona, l’Unione potrà fare qualcosa di importante, ma l’impulso deve venire innanzitutto dal contesto locale». Tra i relatori c’erano anche il sottosegretario alla Pubblica Istruzione Giuseppe Pizza, il consigliere comunale Massimiliano Parsi e il presidente del XX Municipio Gianni Giacomini, che ha chiesto di «migliorare la qualità dei servizi per l’infanzia».