Convegno in ricordo della strage di piazza Fontana

Come si è modificata la memoria delle «stragi» a partire da quella di piazza Fontana del 1969 fino a quella della stazione di Bologna del 1980? In proposito, la Provincia presenterà martedì «La memoria giovanile tra stragismo impunito e nuovo terrorismo internazionale», alle 17.30 a Palazzo Isimbardi (corso Monforte 35). Ingresso libero sino ad esaurimento posti. Verranno illustrati i risultati di questo interessante sondaggio, svolto a 6 anni di distanza dal primo, volto a verificare quale memoria gli studenti delle scuole superiori milanesi conservino dello stragismo di piazza Fontana in poi, e al contempo come venga percepito il nuovo terrorismo internazionale di matrice islamica. Interverranno dall’Assessore alla Cultura, Daniela Benelli, al presidente della fondazione Isec, Gianni Cervetti, dallo storico consulente della Commissione stragi, Aldo Giannulli.