Convivio, moda solidale tra mostre, saldi e sfilate

Tutto pronto a Milano per la nona edizione di «Convivio», la grande mostra mercato che unisce moda e solidarietà organizzata a favore di Anlaids, l’Associazione nazionale per la lotta contro l'Aids. Da domani al 17 giugno, nei padiglioni di FieraMilanocity, i più grandi nomi della moda e dell'industria scenderanno in campo con i loro prodotti, dall'abbigliamento agli accessori, dai gioielli ai profumi, dai viaggi agli oggetti per la casa, tutto scontato al 50%.
Una kermesse dei grandi numeri, oltre che dei grandi affari: 60mila i visitatori ogni anno, 800 i volontari, 120 le aziende coinvolte, 250mila gli articoli in vendita. Per un incasso che solo la scorsa edizione ha superato i 2 milioni e mezzo di euro, devoluti interamente all'Anlaids, e l'obiettivo di quest'anno è arrivare ai 3 milioni.
Quando la solidarietà chiama, Milano immancabilmente risponde, e senza badare a spese. A partire dalle grandi firme (Versace, Valentino, Prada, Chanel, Gucci, Ferrè, Dolce&Gabbana, Roberto Cavalli, Blumarine, John Richmond), tutte in prima fila per un'unica nobile causa: raccogliere fondi per combattere l'Aids.
La parola d'ordine di quest'anno sarà infatti una sola: prevenzione. Ecco perché, oltre agli stand degli stilisti, ci sarà un camper del San Raffaele dove sottoporsi al test dell'Hiv. E poi incontri, eventi e dibattiti con medici ed esperti per educare i giovani a più corretti stili di vita. A cominciare dagli acquisti. Il primo a sostenere la causa è stato Giorgio Armani con una donazione di 100mila euro destinati alla realizzazione di una casa alloggio ad Abbiategrasso per i malati di Aids. Anche Fiat contribuirà al progetto, donando una 500 rossa e mettendo all'asta una Fiat 500 dipinta dall'artista sudafricana Esther Mahlangu. E ancora, un'area dedicata al vintage per la regia di Franca Sozzani e la nuova linea giovane di Milano Young ideata da Francesca Versace.
Cinque giorni di acquisti ma anche di arte e di informazione che coinvolgeranno l'intera città a partire dal centro, con l'installazione Agatone di Enrico Benetta in piazza Liberty, e con la rassegna Seductio. Riflessi fotografici di Aldo Fallai: un percorso di immagini in bianco e nero che da via Montenapoleone proseguirà all'interno della Fiera. E infine le t-shirt con la scritta «Thank you» realizzate e donate da NorKapp, in vendita in San Babila durante i giorni della mostra. Stasera alle 19 ci sarà l'inaugurazione e da domani Convivio sarà aperto a tutti, vip e non, per uno shopping frenetico non-stop, dalle 10 alle 22.