Il convoglio che viaggia a 300 all’ora

Il «Frecciarossa» di Trenitalia è il treno che può viaggiare alla velocità di 300 Km/h, con il record di 362 Km/h toccato di recente in galleria. Inaugurato il 13 dicembre scorso con il collegamento da Milano Centrale a Bologna Centrale, ha concluso il percorso in appena 65 minuti. L’alta velocità ferroviaria è un progetto totalmente «made in Italy», che punta ad accorciare le distanze nell’area compresa tra Torino, Milano, Bologna, Firenze, Roma e Napoli, dove si sposta il 40 per cento degli italiani. Un biglietto di prima classe sulla tratta Milano-Roma costa 109 euro negli orari di punta; 79 euro per la seconda classe. Già dopo 45 giorni dall’apertura delle vendite, cioè a fine gennaio, i viaggiatori del Freccia Rossa sono aumentati fino a segnare punte del 50-60 per cento in più nei giorni infrasettimanali, superando quota un milione e mezzo di passeggeri.