Coop favorite: An chiama Bruxelles

Sbarca a Bruxelles la questione dei favoritismi della giunta Marrazzo nei confronti delle cooperative. L’eurodeputata di An Roberta Angelilli ha infatti presentato un’interrogazione a risposta scritta al Parlamento europeo sulla liceità del metodo utilizzato dall’assessore alla sanità Augusto Battaglia per il pagamento dei crediti vantati nei confronti di Aziende sanitarie e ospedali. Battaglia, infatti, ha riconosciuto alle aziende riunite in cooperativa il 60 per cento dei crediti vantati a tutto il 2005, lasciando a bocca asciutta tutti gli altri creditori della Pisana. «Tale procedura discriminatoria introduce un inedito principio di relativo vantaggio competitivo in favore delle cooperative - ha ribadito Roberta Angelilli - rispetto a tutte le altre società concorrenti per ottenere il saldo delle proprie fatture».