Le cooperative crescono e puntano al «sociale»

Cresce il mondo della cooperazione in Liguria in termini di fatturato (con ricavi per 1.425 milioni di euro) e di occupazione (14.270 addetti impiegati tra soci lavoratori e dipendenti), mentre i due settori che fanno registrare le performances migliori sono la logistica (con una crescita del 31% per il fatturato e del 12,6% per l'occupazione) e la cooperazione sociale (+7% di occupazione): il rapporto sociale 2006 di Legacoop Liguria, nel 120° anniversario della fondazione, sarà presentato nel corso di un convegno dal titolo «Valori e impresa per un nuovo modello di cooperazione» in programma lunedì nella Sala delle Grida della Borsa. «Sono 470 le cooperative attive in Liguria aderenti alla nostra realtà - sottolinea Bruno Giontoni, presidente di Legacoop Liguria -, per oltre 470 mila soci, a cui si aggiungono 54 Società di Mutuo Soccorso». Diversi i settori in cui Legacoop opera, dall’agricoltura alla pesca, dall'edilizia alle attività produttive, dai servizi alle imprese alla cooperazione sociale.«Siamo un'organizzazione che ha tanti anni, ma che guarda con forte capacità di rinnovamento al futuro - spiega ancora Giontoni - guardando ai processi di sviluppo di questa regione. Siamo interessati a svilupparci nel campo della ricettività e dei servizi al turismo, perché è un settore che in questa regione ha bisogno di fare un passo ulteriore in termini di sviluppo».