Coppa d’Africa I Faraoni entrano nella leggenda Terzo titolo consecutivo all’Egitto

L’Egitto batte il Ghana per 1-0 e conquista la sua terza coppa d’Africa consecutiva, la settima nella storia. Di Gedo, il bomber fruttivendolo che all’anagrafe è registrato come Mohamed Nagy (nella foto), il gol decisivo. I Faraoni vanno a segno proprio nel momento migliore del Ghana. È l’85’ quando Gedo, entrato da dieci minuti per sostituire Motaeb batte il portiere avversario con un diagonale ben piazzato. L’Egitto è la prima squadra nella storia a conquistare il trofeo per tre volte di fila.