Coppa Italia Stasera è ko anche Tiago

Torino Alla Juve, se non stanno male, non si divertono. Non bastavano quindi i ko di Zanetti e Chiellini, meglio aggiungerci anche la (ricorrente) febbre di Buffon e la costipazione di Tiago. Risultato: stasera a Torino, nella gara unica dei quarti di Coppa Italia contro il Napoli, in porta ci sarà Manninger. «Ma io non sono come Cechov, che vedeva tutto nero - è la citazione di Ranieri, recatosi lunedì sera, con tutta la squadra, al rinnovato Teatro Carignano -. Penso positivo, sempre. E, al di là delle due sconfitte consecutive in campionato, la Coppa Italia ci interessa». Anche perché un terzo ko farebbe venire l'orticaria a tanta gente, dentro e fuori la società. Quanto ad Amauri, potrebbe finalmente riposarsi e pensare agli affari suoi, «ma la Juve non ha ricevuto alcuna convocazione da parte della nazionale brasiliana». Amen, fino alla prossima puntata.