Coppa Uefa

Udinese
Marino: «Arriviamo primi nel girone»
Ritrovare in Uefa la strada smarrita in campionato, cioè ritornare alla vittoria. È l’imperativo categorico indicato all’Udinese dall’allenatore Pasquale Marino che senza mezzi termini ha detto di «puntare ad arrivare primo nel girone» di coppa.
UDINESE-DINAMO ZAGABRIA Ore 18, Sky Sport 1.
Udinese: 22 Handanovic, 23 Motta, 99 Sala, 19 Felipe, 24 Lukovic, 5 Obodo, 21 D’Agostino, 88 Inler, 7 Pepe, 27 Quagliarella, 10 Di Natale. All.: Marino.
Dinamo Zagabria: 1 Butina, 7 Etto, 26 Drpic, 22 Biscan, 4 Hrgovic, 21 Vrdoljak, 16 Badelj, 14 Mikic, 10 Sammir, 7 Balaban, 11 Tadic. All: Vlak.
Arbitro: Yefet (Israele)
Sampdoria
A Liegi ampio turnover
Nonostante il pareggio con lo Stoccarda abbia rimesso in discussione la qualificazione ai sedicesimi di finale della Coppa Uefa, sarà una Sampdoria bis ad affrontare questa sera il sorprendente Standard capolista del girone: troppo importante il derby in campionato domenica sera.
STANDARD LIEGI-SAMPDORIA Ore 20.30, diretta La7.
Standard Liegi: 1 Espinosa, 17 Camozzato, 5 Onywu, 19 Sarr, 4 Dante, 28 Witsel, 8 Defour, 20 Nicaise, 10 De Camargo, 23 Iokanovic, 9 Mbokani. All.: Boloni.
Sampdoria: 1 Castellazzi, 16 Campagnaro, 6 Lucchini, 14 Bottinelli, 23 Stankevicius, 40 Delvecchio, 48 Dessena, 19 Franceschini, 3 Viegler, 18 Bonazzoli, 9 Fornaroli. All.: Mazzarri.
Arbitro: Chapron (Francia)

Altra partita in tv: Manchester City-Paris St Germain, ore 20.45 diretta Sportitalia.