Coppia romena Lei lo lascia perché è violento E lui la massacra

Non voleva saperne di accettare la separazione. Ma ormai la compagna, Andrea Marcela Iordache, di 20 anni, aveva capito che era un tipo irascibile, violento. Ieri, quando l’ex convivente della donna romena uccisa a Strongoli, in provincia di Crotone è tornato alla carica, l’ennesima lite è finita in tragedia. Florin Busliuc, di 24 anni, voleva convincere Andrea a tornare insieme. Al suo rifiuto la discussione è salita di tono. E alla fine lui ha estratto un coltello da caccia lungo 18 centimetri e l’ha colpita otto volte al petto. Niente da fare per la ragazza, lui è in cella.