Coppia di turisti austriaci salva per un riflesso

Hanno visto la morte in faccia, anzi, probabilmente pensavano di essere già morti. Una coppia di turisti austriaci stavano in un camper che seguiva un camion di farina, quello che si è trasformato in una palla di fuoco subito dopo l’impatto col tir che ha fatto il salto di carreggiata. L’uomo al volante ha avuto un riflesso tempestivo, ha sterzato verso la corsia di emergenza, nel tentativo di scagliare il proprio camper sul prato, fuori dall’autostrada. La manovra, effettuata a velocità sostenuta, ha provocato il ribaltamento del mezzo, due o tre capriole che hanno distrutto il camper. Alla fine della corsa, i due hanno riaperto gli occhi e, dal prato, hanno visto lo stesso inferno a cui erano destinati. Pochi graffi, camper distrutto, una vita che da ieri ha un sapore più forte.