Coppietta aggredita per rubare l’auto

Brutta avventura per una coppia che si era appartata sulle alture dei Righi e che è finita - a quanto pare - in mano a una banda di rapinatori di auto. L’altra notte, poco dopo l’una, due malviventi insieme ad altrettanti complici su due moto, hanno rubato la macchina alla coppia, una Lancia Y e sono fuggiti dando vita a una fuga rocambolesca giù da corso Firenze. Una volante delle polizia, avvisata dalle vittime, li ha intercettati e ha iniziato l’inseguimento, che ha visto impegnate anche altre pattuglie della questura e dei commissariati di zona. I fuggitivi hanno percorso a folle velocità e contromano molte strade da via Dinegro a Sampierdarena e in via Spataro hanno causato un incidete stradale che ha coinvolto anche una volante. Poi si sono allontanati a piedi facendo perdere le proprie tracce tra i vagoni dei treni merci in sosta lungo i binari della ferrovia. Nei pressi di corso Firenze, dove l’inseguimento aveva avuto inizio, sono stati notati altri due individui che vedendo gli agenti sono fuggiti abbandonando uno scooter rubato.