Coppola mantiene la quota del 4,5%

Il gruppo Coppola manterrà la propria partecipazione del 4,57% in Mediobanca. Secondo l’agenzia Radiocor l'investimento ha carattere strategico di medio-lungo periodo e il mantenimento della partecipazione risponde anche all'obiettivo di difendere la matrice italiana della banca d’affari e non è quindi oggetto di discussione. Il gruppo Coppola possiede direttamente lo 0,593% del capitale di Mediobanca e indirettamente, attraverso la holding Tikal Plaza, il 3,977%, per un totale di circa il 4,57%.