Un coro per salvare il San Giacomo

«L’ospedale San Giacomo e il Forlanini non devono chiudere, perché rivestono un importante ruolo per l’assistenza sanitaria nella capitale». All’indomani dell’incontro con alcuni operatori del nosocomio del Centro storico, Tommaso Luzzi, consigliere regionale e componente della Commissione Sanità, richiede di mantenere in funzione i due ospedali. D’accordo il vicepresidente della Commissione Sanità del Senato per il Pdl, Domenico Gramazio: «Noi siamo stati e siamo nettamente contrari alla chiusura del San Giacomo. È irragionevole infatti chiudere il nosocomio del centro storico capitolino, a fronte del considerevole numero di interventi sanitari effettuati ogni anno». «È una follia pensare di chiudere anche il Forlanini, struttura di alta specializzazione per le malattie respiratorie. Contrario alla chiusura dell’ospedale del Centro storico, anche Augusto Caratelli, consigliere comunale de La Destra che annuncia: «Oggi alle 13, 30 mi recherò con il consigliere del Pdl Forliti al S.Giacomo per verificare se la notizia di un’eventuale chiusura da parte della Regione sarà confermata. Se sarà così, mi incatenerò al portone dell’ospedale».