Corona non risponde al pm sul presunto ricatto a Totti

Il fotografo resta in cella a Potenza. I suoi collaboratori lo "festeggiano" da dietro le sbarre per il suo 33esimo compleanno. Interrogato dal pm di Roma Barba sul caso del presunto ricatto a Totti, non risponde. A Milano sentiti anche Michelle Hunziker e Roberto Alessi come testimoni

Potenza – Si è avvalso della facoltà di non rispondere. Fabrizio Corona non ha risposto alle domande del gip di Potenza Alberto Iannuzzi e il pm di Roma Vincenzo Barba in riferimento all'ordinanza cautelare per una presunta estorsione ai danni del calciatore Francesco Totti. L'interrogatorio di garanzia è durato circa 15 minuti. Lasciando il palazzo di giustizia, l'avvocato di Corona, Francesco Strano Tagliareni, ha sottolineato che "l'attesa è per la decisione del tribunale del riesame prevista per oggi. Ci aspettavamo l'ordinanza di Roma, ma non ci sono elementi nuovi rispetto a quella di Potenza come ho invece appreso oggi da alcuni giornali".

Festa di compleanno dietro le sbarre "Tanti auguri a te…". Ma niente torta per Fabrizio Corona. La polizia penitenziaria si è rifiutata di consegnarne una fetta al festeggiato. Con l’amarezza dei suoi amici e colleghi che stamattina si sono presentati davanti al carcere di Potenza per i 33 anni del fotografo. Una bottiglia di spumante e il dolce, che riportava la scritta "Tanti auguri Fabrizio" sormontata da una corona in plastica. Su una pensilina alla fermata dell'autobus sono stati attaccati anche due cartelloni: "Tanti auguri, papà. Ti voglio bene" firmato dal figlio di Fabrizio Corona, Carlos. Su un altro si legge "Buon compleanno, Fabri", con la firma di 14 collaboratori dell’agenzia "Corona’s".

Roberto Alessi Il pm milanese Frank Di Maio ha sentito per circa un'ora, come testimone, Roberto Alessi, ex direttore del settimanale "Star tv", che aveva pubblicato la foto di un imprenditore con la pupa Amelia Roseti fuori dalla discoteca Hollywood. L'imprenditore avrebbe poi versato 3mila euro a Fabrizio Corona affinché non fosse diffusa la foto. Il direttore Alessi ha spiegato di aver acquisito l'immagine attraverso i normali canali commerciali, "in maniera assolutamente regolare, tanto che il nostro giornale da questa vicenda ne esce più che positivamente".

Michelle Hunziker E' terminato questa mattina l'interrogatorio di Michelle Hunziker negli uffici della questura di Milano, davanti al pm Frank Di Maio. La presentatrice, accompagnata dal suo avvocato Giulia Bongiorno, è stata chiamata a testimoniare su un presunto fotoricatto da 30mila euro compiuto ai suoi danni da Fabrizio Corona. Le immagini in questione riprendevano Michelle Hunziker alle Maldive, all'età di 17 anni, con Marco Predolin, allora suo compagno.