Corpo senza vita in un canale

È giallo alla cascina Molina, in località Trezzano sul Naviglio. Ieri mattina i vigili del fuoco, dopo una segnalazione dell’Asl, hanno recuperato il cadavere di un uomo di carnagione chiara nelle acque del canale. Secondo le prime ricostruzioni, la vittima, le cui generalità sono ancora sconosciute, sarebbe stata trovata intrappolata in una grata, a circa un metro e mezzo di profondità. Del caso si occupano ora i carabinieri di Corsico, che attendono il responso dell’autopsia sul corpo dell’uomo per stabilire i motivi del decesso. Non si esclude nessuna pista, dall’omicidio al semplice annegamento.