Corporate Golf Challenge, tutto è pronto per il debutto sul green dell'edizione 2009

È iniziato il conto alla rovescia. Il prossimo 13 marzo sul green di Paradiso del Garda partirà l’edizione 2009 del Corporate; forse la più attesa degli ultimi anni. E questo per più di un motivo. L’inverno, che anche nelle ultime settimane non ha accennato a dare tregua, ha costretto i campi da golf a prolungare i tempi di chiusura e ha forzato anche i più volenterosi a rimandare l’inizio dei giochi. Ma l’impazienza cresce, e la possibilità di ricominciare “alla grande”, in un Torneo del calibro del Corporate, appare ora come qualcosa in più di una fortunata coincidenza.
Un’altra ragione ha a che fare con il contesto economico del Pianeta. La crisi c’è e non la si può nascondere sotto il tappeto. Ma “piangersi addosso” è forse la peggiore delle reazioni; e un evento come il Challenge – Torneo dedicato alle aziende, luogo di confronto tra imprenditori e professionisti – da sempre promuove uno spirito positivo e propositivo. Proprio ciò che serve per voltare pagina.
Non è certo un caso il fatto che in questo periodo in cui tutti sembrano tagliare, ridurre, abbassare il profilo, proprio il Corporate ha deciso di muoversi in controtendenza. «Anche nel 2009 – commenta Anacleto Martin, fondatore dell’edizione italiana del Corporate - abbiamo proposto un circuito che presenta un calendario di grande appeal, un programma di giornata arricchito da gadget, premi e iniziative che sempre hanno contraddistinto il Challenge. Abbiamo mantenuto, se non incrementato, la visibilità sulle riviste e su il Giornale, abbiamo previsto appuntamenti settimanali, spesso doppi; abbiamo mantenuto i numeri di sempre come se non ci fosse nessuna flessione, contrazione, crisi».
Dunque tutto è pronto per l’avvio di questa tredicesima edizione. Il calendario delle 31 gare, come detto, esordirà a Paradiso del Garda in provincia di Verona e si snoderà tra Piemonte, Lombardia, Triveneto, Emilia Romagna, Toscana e Lazio. Non darà tregua, approdando - a luglio - alle semifinali regionali. Da segnalare alcune prestigiose “new entry” come il Golf dell’Argentario, in provincia di Grosseto, e la novità del Chervo’ Golf San Vigilio a Sirmione, in provincia di Brescia. La lunga corsa decreterà nel mese di luglio, come da tradizione, le migliori squadre del Torneo che disputeranno poi la finale a Marrakech.
Confermati i title sponsor della passata edizione, il Giornale e il gruppo Deutsche Bank-Bank Americard, insieme a Visa con la nuova Golf Fee Card carta di credito. Audi, La Estancia Golf Resort, Mondini Cavi, Accenture, Hotel Constance, la new entry Media90 vanno a comporre il parterre degli official sponsor.
Presenza storica per Chervo’; media partner ufficiale Golf & Turismo. Tra i supplier sponsor Dunlop per il materiale tecnico, Tecnovison, Nuova Energia, Tetrart, Hotel dei Mellini, Gestionline, Martin Argenti. Tra le novità Tetto Project e HolidayInn.
Della regia del circuito si occuperà, come sempre, Absolute Golf.