Corrado Cavalli suona Liszt al Festival Umberto Giordano

Continua oggi a Baveno, sulla sponda piemontese del lago Maggiore, il festival dedicato al compositore Umberto Giordano. Alle ore 11.15, nella chiesa dei SS. Gervaso e Protaso, si celebranano «200 anni di … Liszt!», con il concerto «Elevazione spirituale all'organo», dedicato al repertorio per tastiera di Franz Liszt, con Corrado Cavalli (ingresso libero). Alle 21.15, Villa Fedora ospiterà il concerto premio dei vincitori del Concorso lirico internazionale «U. Giordano» di Foggia, con Maria Tomassi soprano, Eugene Chan baritono, Marcello Parolini pianoforte.