Corre Finmeccanica

La ripresa di ieri del mercato azionario, che cancella l’erosione degli indici accusata martedì, è avvenuta in linea con il recupero realizzato da Wall Street e nelle principali piazze internazionali. Gli indici hanno realizzato un recupero dello 0,8%, sostenuto da un volume di scambi in crescita, indicato in 6,2 miliardi di controvalore. Due i filoni di interesse per gli operatori: i rumors su un possibile matrimonio tra Pop. Milano e Unipol, con il titolo della popolare milanese in crescita dell’1,8%, e il ritorno di Telecom sopra quota 2 euro (più 1,6%), che ha spinto al rialzo le holding Pirelli (più 3,4%) e Camfin (più 3,7%). Nei bancari si sono distinte Unicredit e Capitalia, in crescita dell’1,5%; ritorna in positivo Fiat e cresce Finmeccanica (più 2%). Non si arresta la domanda sui titoli delle acque, riprende quota Alitalia (più 1,6%), ma in negativo finiscono titoli a scarso mercato, come Permasteelisa (meno 2,2%), e It Holding (meno 2,5%).