Corriere di «coca» in moto: bloccato

Per ovviare ai rallentamenti dovuti all’intenso traffico della capitale, un pregiudicato iraniano di 29 anni effettuava «particolari e urgenti consegne» di cocaina a bordo del suo scooter. I carabinieri della compagnia Casilina lo hanno bloccato mentre stava facendo lo slalom con lo sccoter tra le auto durante uno dei suoi numerosi viaggi. Il corriere è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, in via PalmiroTogliatti, intento a trattando il prezzo di una dose con un suo cliente. Trattenuto nelle camere di sicurezza, è in attesa di rito direttissimo.