Di corsa a 200 all’ora: presi due imprenditori

Due imprenditori di 56 e 37 anni, residenti a Pomezia, sono stati sorpresi dai carabinieri del nucleo radiomobile mentre gareggiavano con le loro auto sulla Pontina. Gli automobilisti spericolati, a bordo di due potenti Porsche Carrera, dopo un lungo inseguimento a 200 chilometri orari, sono stati fermati all’altezza del bivio con la località Cinque Poderi. I bolidi sono stati posti sotto sequestro. Ai conducenti, denunciati per divieto di gareggiare con veicoli a motore, sono state ritirate le patenti di guida.