Corsa di Miguel, festa per 4500. Vincono Vincenti e la De Soccio

È stato un successo annunciato quello della nona edizione della Corda di Miguel, svoltasi ieri con partenza e arrivo allo stadio Paolo Rosi dell’Acqua Acetosa. In 4500 hanno partecipato alla 10 km più affollata d’Italia organizzata dal Club Atletico Centrale. A questi vanno aggiunti i 4500 ragazzi che nei giorni scorsi hanno partecipato al «Mille di Miguel» e quelli che a maggio parteciperanno alla «100x1000 di Miguel». Tutto per ricordare Miguel Benancio Sanchez, il poeta-maratoneta argentino scomparso nel 1978, vittima della dittatura militare in Argentina. Il via è stato dato da Elvira Sanchez, la sorella di Miguel, che ormai ogni anno viene a Roma per lo start prima di immergersi nell’organizzazione della «Carrera di Miguel» che in marzo a Buenos Aires vedrà la partecipazione di oltre 9mila podisti. E, come nelle ultime edizioni, a trionfare sono state le Fiamme Gialle. In campo maschile primo sul traguardo Salvatore Vincenti, classe 1972, già vincitore nel 2006, che ha chiuso in 30’17”; al secondo e terzo posto i compagni Yuri Floriani (30’25”) e Luciano Di Pardo (30’35”). In campo femminile invece successo per Adelina De Soccio, classe 1986, anche lei atleta delle Fiamme Gialle, che ha chiuso in 36’21”.