Corse clandestine con motorini truccati

Dieci ciclomotori contraffatti pronti per partecipare ad una corsa clandestina sono stati sequestrati dai carabinieri a Latina. È avvenuto domenica pomeriggio, prima che la «gara» che doveva svolgersi nel rettilineo della strada «Asse attrezzato» in zona industriale, nei pressi di Latina Scalo, avesse inizio. I carabinieri della compagnia di Latina avevano ricevuto una segnalazione su alcuni giovani che stavano gareggiando in quella strada, così domenica sono arrivati, verificando le caratteristiche tecniche e i documenti dei 40 ciclomotori radunati dai proprietari, tra i quali diversi minorenni.