Corsi di nuoto a soli 3 euro per oltre 2200 bambini

Corsi di nuoto per bambini a tre euro. È il progetto «Acquanch’io» previsto per questo anno scolastico. È una iniziativa dell’assessorato allo Sport del Comune che permetterà a ben 2.200 bambini delle scuole primarie di frequentare per sedici mattinate le piscine a costi contenuti. Oltre ai 3 euro per l’iscrizione, le famiglie dovranno versarne altri 27,50 per le spese di trasporto per tutto il periodo. «Cifre - precisa l’assessore all’Educazione Bruno Simini - assolutamente affrontabili da qualsiasi famiglia e rimaste immutate rispetto allo scorso anno».
«Il nostro auspicio - aggiunge l’assessore Aldo Brandirali - è quello in futuro di poter aumentare i finanziamenti al progetto, così da coinvolgere un numero ancora maggiore di bambini». Per quest’anno la spesa prevista a carico di Palazzo Marino sarà di 344.242 euro quale integrazione dei costi degli istruttori e del trasporto Atm.