Corsi pazzi Ora a Pisa insegnano a correre in slitte trainate da cani

L’arte di correre con le slitte trainate dai cani è destinata a uscire dall’immaginario collettivo come pratica di bizzarri appassionati di sport estremi e ad assurgere ai fasti di disciplina accademica. Lo «sleddog» diventerà infatti una materia di studio all’Università di Pisa. La novità, primo e unico caso al mondo - se non lo studiano in Canada o in Svezia un motivo pur ci sarà -, per lo sport delle corse delle slitte trainate dai cani, è stata annunciata nella giornata finale di «Skipass», il salone annuale del turismo e degli sport invernali che si svolge a Modena. Dal prossimo anno nell’ateneo toscano si potranno approfondire tutte le tecniche su come allevare perfetti cani da traino e i versi più efficaci per fargli superare la fatica. Il merito di questo ulteriore interessante corso nel panorama di per sé già variegato degli studi universitari italiani è tutto nell’accordo siglato tra la Federazione italiana musher e sleddog sport e il dipartimento di clinica veterinaria dell’Università di Pisa.