Corso sui musei con Italia Nostra

Per l’anno accademico 2008-2009, la sezione milanese di Italia Nostra, ente no profit impegnato nella tutela e nella valorizzazione dei beni culturali, propone il corso «Tesori d’Europa, patrimonio dei cittadini. Nascita e sviluppo del museo moderno».
È un’occasione per scoprire e approfondire il percorso che ha seguito il museo milanese, italiano ed europeo, dall’Illuminismo a oggi. Il programma del seminario, che si terrà da ottobre a maggio presso l’Università degli Studi (sede di via Festa del Perdono 7), intende affrontare il tema del museo a 360 gradi. Dalle espressioni canoniche sino a quelle più innovative lungo 12 incontri che, grazie al contributo di docenti ed esperti, offriranno le conoscenze teoriche. In abbinamento, un calendario di visite guidate nei principali musei milanesi, una trasferta nel Meseion di Bolzano e un viaggio nel panorama museale senese. Il seminario finirà sulla Tavola rotonda, questo il nome dato all’ultimo appuntamento, dove l’attuale dimensione museale verrà proiettata nel futuro, spaziando tra prospettive e progetti. La proposta è rivolta a tutti, invita a conoscere e frequentare più spesso i musei: entrando nelle sale espositive e anche facendolo entrare nelle proprie abitudini. Per gli organizzatori, l’obiettivo di quest’iniziativa è avvicinare la gente e i giovani alle ricchezze antiche, quindi ai luoghi che le custodiscono e difendono. E raggiungere i milanesi è una priorità particolarmente sentita «perché - ha detto Elda Cerchiari, direttrice del progetto - i musei sono l’anima storica di Milano, il simbolo del suo passato che noi vogliamo far vivere ogni giorno». Ancor più - ha aggiunto Luca Carra, presidente di Italia Nostra - nell’anno in cui cade una doppia ricorrenza: l’anniversario della fondazione della Pinacoteca Ambrosiana (1609) e della Brera napoleonica (1809)». Per info e iscrizioni: www.italianostra-milano oppure tel. 02-8056920. \