Cortei, danze e il dragone per il capodanno cinese

La Festa di Primavera, o Capodanno Cinese,nel calendario occidentale cade tra il 21 gennaio e il 20 febbraio. Quest'anno i festeggiamenti culmineranno domenica 18 febbraio. Considerato un momento di rinnovamento dello spirito, preannuncia la primavera, ossia la rinnovata fertilità della terra. I cinesi esprimono il ringraziamento per l'anno trascorso e il desiderio di vivere un anno felice. Nei giorni precedenti la casa viene riordinata, i fiori disposti come simbolo di prosperità e si pagano tutti i debiti nella speranza di futuri buoni affari. Anche i cinesi di Milano si preparano a festeggiare con cortei colorati, danze tradizionali e l'immancabile dragone, anche se le contaminazioni con la cultura occidentale hanno reso la festa meno sentita rispetto ai riti osservati in Cina, specie per i giovani.