Corteo anti Papa, quando il Papa non c’è

Gli anti Papa scendono in piazza. E stavolta la polizia deve soprattutto preoccuparsi per loro. Non tanto per quello che potrebbero fare, quanto piuttosto per le reazioni che potrebbero scatenare nei genovesi. Non è un corteo qualsiasi quello che promettono centri sociali, gruppi atei, Arci, gay, lesbiche e Lega per la lotta all’Aids (?). Non è il solito ricordo del G8, la ricorrente protesta contro i processi. Il 18 maggio Benedetto XVI sarà a Genova, il giorno prima a Savona e un evento del genere è «minacciato» dalle proteste di chi vuole (...)