Cortina d’Ampezzo: eco emozioni su due ruote

Con 1.500 km di percorsi segnalati, oltre 20 istruttori, 18 bike hotel, 4 noleggi a tariffario unico, 56 rifugi, 16 negozi sportivi, 9 impianti di risalita e un unico Bike & Trekking pass, la Regina delle Dolomiti è un vero e proprio paradiso per le due ruote. Per gli amanti della mountain bike c'è l'All Mountain: più di 600 km, dalle ciclabili per la famiglia alle discese per gli sportivi, collegati da servizio di Bike & bus con a disposizione cartine, gps scaricabili, istruttori (www.cortinabike.dolomiti.org). Grazie al nuovo Climbe & Ride, i più temerari possono risalire lungo le vie ferrate per poi scendere con la propria mountain bike, accompagnati dalle guide alpine e dal Dolomiti Ski Rock (www.guidecortina.com e www.dolomitiskirock.com). Per gli amanti della bici da corsa c'è invece Bike in the Road: ogni giorno per 6 giorni un tour diverso con partenza e arrivo a Cortina per un totale di 700 km sui passi del Giro d'Italia. Dal 19 giugno al 21 luglio e dal 28 agosto al 29 settembre, 7 notti in Bike Hotel con bike pass 5 giorni, deposito e supporto bike; pompa, compressore e riserva camere d'aria; cassetta attrezzi speciali, spazio attrezzato per lavaggio, materiale informativo: da 315 euro in B&B e 420 euro in mezza pensione. Info: www.cortina.dolomiti.org