Una Corvette si fa «bella»

Auto, vini e un pezzo di storia. L’evento era di quelli imperdibili. Un’anteprima dei festeggiamenti per i 150 anni di attività del gruppo Meregalli di Monza, uno dei più grossi commercianti e produttori di vini e champagne d’Europa. E quale migliore occasione che abbinare la festa con la presentazione della nuova Corvette Z06, un’auto da 86mila euro. A tenerla a battesimo c’era pure Giovanni Trapattoni, ex commissario tecnico della nazionale di calcio. Per tutta la serata ha fatto bella mostra di sé nel cortile dell’«oasi» di san Gerardino, una costruzione donata dallo stesso san Gerardo alla città per farne un ospedale dei poveri. La Corvette, gialla con gli interni neri, è stata la star al pari dei vini americani scelti tra i più rinomati. A farle compagnia le nuove nate di casa Cadillac, tra cui la nuova Bls berlina diesel. Gli stessi vini che l’azienda produce con soci del calibro del barone Rothschild e la famiglia Agnelli. A illustrare le caratteristiche Antonio Campochiaro, responsabile della concessionaria monzese Lambrocar nei cui saloni da oggi tutti potranno ammirarla.