Così Aida ritrova la linea, poi penserà a nuotare

Sono 1380 i soci di Forfit che in questi giorni festeggeranno, insieme a tutto lo staff, il primo anniversario del Wellness Club situato all'interno dello storico Stadio del Nuoto di Albaro.
Il complesso sportivo, spiega Andrea Pugno, direttore del centro, comprende quattro aree per soddisfare ogni esigenza nel campo dell'attività fisica e del benessere: la piscina dove si può praticare, oltre che l'aquagym, anche l'aquabike e l'aquastep; la sala pesi e le palestre per il fitness collettivo; la zona benessere con il termarium che comprende sauna, bagno turco, vasca idromassaggio, percorso vascolare, docce sensoriali, lettini per il relax e infine il centro estetico per ogni tipo di trattamento di bellezza. Forfit, già a pochi mesi dall'apertura, è diventato il punto di riferimento non solo per i cultori della forma fisica, ma anche per chi ama solo rilassarsi in un ambiente accogliente e confortevole.
Il notevole numero di iscrizioni a Forfit, che hanno avuto un'impennata in questi ultimi mesi, ha reso necessaria una riorganizzazione ed un ampliamento degli spazi interni. Gianni Pisani presidente del Wellness Club, oltre che della società Interconsult, dichiara: «Ad agosto chiuderemo il centro per ingrandire gli spogliatoi, la sala pesi e il termarium: costruiremo una vasca idromassaggio più grande e una nuova sauna per la talassoterapia; inoltre desidero che i nostri soci siano sempre coccolati e curati: la qualità è la chiave giusta per soddisfare le persone più esigenti».
A proposito di coccole a Forfit non mancano anche occasioni di divertimento vero e proprio dove gli iscritti possono socializzare e passare piacevoli serate insieme. In questo primo anno sono state organizzate tre feste nelle quali i soci hanno anche avuto la possibilità di vincere bellissimi premi. La prossima festa è prevista a maggio: saranno sorteggiati 3 viaggi per un weekend a Parigi, Praga e Vienna. Pisani confessa un'idea ambiziosa: il prossimo anno mi piacerebbe organizzare la crociera di Forfit. Stiamo valutando questo progetto per rendere ancora più famigliare l'ambiente del nostro centro».
Ciò che distingue Forfit dalle altre palestre è proprio lo spirito di aggregazione che si è creato sia nello staff che tra gli iscritti, tanto che è nato il gruppo «Forfit Genova-Italia» sul noto social network Facebook in cui i soci possono conoscersi meglio, accordarsi per seguire insieme sedute di allenamento ma, più spesso, per organizzare partite di calcio ed aperitivi.
Tra gli iscritti anche la società Albaro Calcio che utilizza la palestra e la piscina per la preparazione atletica della squadra. La scorsa estate durante la World League di pallanuoto tenutasi nelle confinanti vasche delle piscine d'Albaro, le varie nazionali effettuavano gli allenamenti e il riscaldamento del prepartita nella sala pesi di Forfit.
La showgirl Aida Yespica è una delle affezionate socie di Forfit fin da quando era ancora in attesa del piccolo Aron. Aida ha seguito un corso in acqua di preparazione al parto insieme ad altre future mamme. Attualmente Aida è allenata in palestra dal personal trainer Edoardo Frattini che ha preparato per lei un intenso programma di fitness. Aida sta recuperando rapidamente la linea invidiabile che sfoggiava nel programma televisivo «Il Bagaglino». «Mi sto allenando duramente e intanto mi concedo qualche trattamento estetico e qualche massaggio visto che in questo centro ho la comodità di avere tutto nello stesso posto. Sicuramente appena mio figlio compirà tre mesi lo porterò in piscina per il corso di acquaticità. Io non so nuotare pur venendo dai Caraibi e così voglio che Aron prenda confidenza con l'acqua il prima possibile... all'«Isola dei Famosi» un po' ho cercato di imparare ma con poco successo...». Aida dopo la nascita del bambino pensa soprattutto alla sua famiglia infatti alla domanda: «Che progetti hai per il futuro»? Risponde: «Ora voglio godermi il mio piccolo e la mia famiglia, intanto recupero la mia silhouette, poi vedremo...».
Aida confessa che comunque la sua vera passione è il ballo: «Mi piace moltissimo danzare ce l'ho proprio nel sangue e anche fisicamente mi sento dotata per questo tipo di disciplina».
La bella showgirl segue il suo compagno, il calciatore genoano Matteo Ferrari, allo stadio Ferraris nelle partite casalinghe dove partecipa in diretta al programma televisivo «Quelli che il calcio», presentato da Simona Ventura. La scorsa domenica era in compagnia dell'attore Calissano e il cantante Baccini.