«Così dichiaro guerra alle narco-sale»

La delibera votata in circoscrizione centro-est che prevede la creazione di «narco-sale», «locali speciali per chi vuole andare a drogarsi in pace e con ogni confort», è l'ennesima indegna rappresentazione di quanto vogliono fare queste giunte di centrosinistra, a qualunque livello istituzionale.
Non accetterò mai che si realizzino queste strutture, solleverò il problema sia in Consiglio Comunale sia in Consiglio Regionale per bloccare la delibera. Non più solo nelle circoscrizioni, lontano dai mezzi di comunicazione, ma davanti a tutta la città e alla regione la maggioranza di sinistra con la sua componente centrista e cattolica dovrà spiegare il perchè si vogliano creare strutture dove potersi drogare diventa una cosa lecita. Posso comprendere che Forza Italia in circoscrizione, pur di far approvare un pacchetto che conteneva altri provvedimenti per la sicurezza del quartiere, abbia preferito ingoiare anche questo rospo facendo passare la delibera. È una vergogna che vengano presentati in una sede istituzionale qual è la circoscrizione progetti per la sicurezza dei cittadini al cui interno sono previste delibere che incentivano alla tolleranza per le droghe e per chi ne fa uso.
consigliere regionale Forza Italia