Così il doppiatore dissacra il suo stesso lavoro

Da Natale a New York al palco del Circolo degli Artisti. È Paolo Ruffini, attore e presentatore televisivo, ma anche dissacrante doppiatore. Il comico livornese approda stasera a Roma con lo spettacolo Io, Paolino, Doppio Show, un «varietà cinematografico volgare e interattivo». Si basa sull’originale doppiaggio di celebri scene di film, reintepretate in livornese e completamente private del loro significato originale. Una ricca selezione delle opere di doppiaggio di Ruffini è presente sul sito www.nidodelcuculo.it, nella sezione «Io doppio». È l’ideale per chi vuole rendersi conto del tipo di spettacolo che andrà in scena al Circolo di via Casilina Vecchia, che metterà alla berlina supereroi e celebri personaggi cinematografici. Se l’agente 007 sarà in missione all’Ipercoop, peggior sorte toccherà all’Uomo Ragno, inesorabilmente afflitto da problemi di aerofagia. Tra gli scoop della serata, si annunciano la vera soluzione del Codice da Vinci nonché sorprendenti rivelazioni sulla saga del Signore degli anelli.
Lo spettacolo sarà suddiviso in quattro parti: le prime tre vedranno il coinvolgimento diretto degli spettatori, costretti a cimentarsi nel remake di scene famose («I Re Meic del Nid»), a partecipare a una sorta di musichiere per cinefili, e infine a dedicarsi al doppiaggio dal vivo («Non c’è 2 senza tr3sh»). La conclusione, intitolata «3iler del Nido», sarà riservata alla proiezione dei migliori filmati già doppiati da Ruffini e dai suoi amici livornesi. «Venire a questo spettacolo - spiega Paolo Ruffini - è come andare a mangiare alla Parolaccia, noto ristorante trasteverino: sai che può succedere di tutto e puoi essere preso in giro in ogni modo. Ma tra amici si scherza anche così! Sono sempre convinto che sia più volgare e diseducativo uno schiaffo o una rissa in televisione che una parolaccia». Oltre che per la sua partecipazione agli ultimi due film di Natale, con Christian De Sica, Ruffini è noto per aver recitato in Ovosodo di Paolo Virzì, prima di approdare come veejay sull’emittente musicale Mtv. Ha preso parte anche alle trasmissioni di Rai2 «Stracult» e «Matinee». Circolo degli Artisti, via Casilina Vecchia 42, ore 21. Info: 06/70305684.